I personaggi

 April 9, 2016|GIALLOsuGIALLO
GUERRINA PISCAGLIA – PERSONA SCOMPARSA

Guerrina Pie8fd00_679e84d08ee44257928273b9af68f31ascaglia, 50 anni, sposata con Mirco Alessandrini e madre di Lorenzo, un ragazzo disabile.
Scomparsa senza apparenti ragioni da maggio 2014 da Ca’ Raffaello (in provincia di Arezzo).
Fin da subito i riflettori puntano su padre Gratien Alabi, un religioso congolese, conosciuto come padre Graziano, con cui la donna avrebbe avuto una relazione extraconiugale. Guerrina Piscaglia si sarebbe invaghita a tal punto del prete congolese da asserire di aspettare un bambino da lui.
L’avrebbe ossessionato e persino minacciato di farlo arrestare.

 

e8fd00_42767dd108cf444d850b9ba07bd53045PADRE GRATIEN ALABI – PRESUNTO COLPEVOLE DI OMICIDIO

Padre Gratien Alabi, 45 anni, congolese, viceparroco. Conosciuto come padre Graziano, deve rispondere delle accuse di omicidio e occultamento di cadavere.
Secondo la procura di Arezzo, infatti, sarebbe stato lui ad uccidere Guerrina Piscaglia, una parrocchiana, sposata, con cui avrebbe avuto una turbolenta relazione.
Pare che la donna gli avesse detto di aspettare un figlio da lui.

 

MIRCO ALESSANDRINI – IL MARITO DI GUERRINA PISCAGLIA

Mirko Ale8fd00_6536edc0eb2d47a6bea5ee321b16d307essandrini, 54 anni, marito di Guerrina Piscaglia. Un uomo che, dice la gente, «si mette nei guai ogni volta che apre bocca».
Lui che parla e a volte straparla («Eh sì, ho un’amica romena e la voglio far venire in Italia. Non sono mica il primo»), lui che collabora con gli investigatori. Che risponde alle domande dei giornalisti e che, quando gli chiedono cosa pensa di padre Graziano e di sua moglie, candidamente risponde: «Non lo so, mi sembrava solo che lei fosse gelosa delle altre parrocchiane. Poi se si fosse innamorata, non lo so».

« Il caso

I testimoni »