I personaggi

February 10, 2016|GiallosuGiallo

e8fd00_b920c423aa334a1abeb0d8f35bc40e03

ROBERTA RAGUSA – PERSONA SCOMPARSA

Roberta Ragusa, 44 anni. Sposata e madre di due figli, viveva a San Giuliano Terme (Pisa) dove, insieme al marito, gestiva una scuola-guida ubicata nei pressi dell’abitazione. Se ne perdono le tracce dalla notte del 13 gennaio 2012.

 

 

e8fd00_4e2b4ce40978485497b1111a5327c7f0

ANTONIO LOGLI – PRESUNTO COLPEVOLE DI OMICIDIO

30 anni, italo-tedesco, ricco di famiglia, selvaggio e palestrato, giĂ  sposato da anni con una ex modella croata con cui vive nello stabile di proprietĂ  della madre. Omette di dire a Martina di avere una moglie. Fanatico della forma fisica, plasma il corpo di Martina, l’aiuta a perdere peso, la porta oltre in molti sensi. Incapace di fedeltĂ , la umilia. Martina gli risponde con piccole ritorsioni. Da quando è in carcere Alexander Boettcher non mostra segni di cedimento o di angoscia. C’è solo un’ombra oscura nel passato di Alexander: un tentativo di suicidio quando aveva 14 anni. Per questo episodio, tempo dopo, non otterrĂ  il porto d’armi. La madre: “Mi ha regalato una vita piena di magia. Ma nell’ultimo periodo era cambiato. Irascibile, forti sbalzi d’umore, ossessionato dal fisico. SarĂ  un caso ma coincide con l’arrivo di Martina. Era lei quella forte e dominante”

 

 

e8fd00_63517d7251bf4654804501d9d8c52926

SARA CALZOLAIO – AMANTE DI ANTONIO LOGLI

Sara Calzolaio, 30 anni, indagata per favoreggiamento e concorso di occultamento di cadavere. Era entrata nella casa dei coniugi Logli qualche anno prima, come baby-sitter, fino a diventare segretaria nella autoscuola, e forse anche “a contratto” in qualità di collaboratrice familiare. Roberta era o non era al corrente della relazione tra i due? Impossibile che non sapesse…

 

« Il caso

I testimoni »