Lancia benzina sulla ex e le dĂ  fuoco

(Messina) – Tentato omicidio: è accaduto a Messina dove l’aggressore, un ragazzo di 25enne, è stato fermato con lĘĽaccusa di aver tentato di uccidere l’ex fidanzata Ylenia Grazia Bonavera. Il GIP:

“Aggressore ripreso dalle telecamere di video sorveglianza di una pompa di benzina”.

La giovane, di 22 anni, è ricoverata in gravissime condizioni al Policlinico di Messina con ustioni sul 60% del corpo. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo avrebbe suonato il campanello della casa della ex, l’avrebbe spinta in casa e  le avrebbe versato addosso una tanica di benzina dandole fuoco.

fuoco

fuoco

Il ragazzo resta in cella perchĂ© nei suoi confronti sussistono gravi indizi di colpevolezza. Il 25enne, però, continua a dichiararsi innocente. Il legale del sospettato, l’avvocato Salvatore Silvestro, così si è espresso rispondendo alle domande dei giornalisti:

“Non ci sono prove contro il mio assistito. E’ molto provato…. Ha detto che non avrebbe mai fatto nulla di male alla ragazza. Non c’è al momento nessun riscontro oggettivo che possa dimostrare la sua presenza a casa di Ylenia quella notte”.

Diarana Sestilli